INFORMAZIONI SUL VIAGGIO

Itinerario: Tour della Thailandia: Bangkok-Bang Pa In-Ayutthaya-Chiang Rai-Chiang Mai
Date Partenza: Partenze 2020: Da Maggio a Settembre tutti i giorni
Partenza Da: Cagliari
Durata: 9 giorni - 6 notti
Prezzo: da € 1775
Spiagge bianchissime e natura incontaminata, straordinarie testimonianze archeologiche di antiche civiltà e un’ospitalità calda e accogliente del popolo thailandese.

1º GIORNO

Cagliari – Bangkok
  • Partenza con voli di linea da Cagliari per il Tour della Thailandia
  • Cena e pernottamento a bordo.

2º GIORNO

Bangkok arrivo | autista
  • Arrivo a Bangkok, disbrigo delle pratiche all’Immigration (Polizia di Frontiera).
  • Ritiro dei bagagli e uscita da EXIT B con direzione GATE 3; qui accoglienza del nostro assistente con un cartello
    recante il vostro nome e il numero del Volo. Nel caso in cui non si riesca a incontrare l’assistente recarsi al banco con la scritta ATTA per contattarlo.
  • Trasferimento in Hotel. Giornata a disposizione.
  • Pernottamento a Bangkok prima di cominciare il Tour della Thailandia.

3º GIORNO

Bangkok visita Mezza giornata |  Guida e autista
  • Prima Colazione in Hotel e inizio Tour della Thailandia.
  • Alle 08:00-08:30, incontro con la guida in Italiano e mezza giornata di visita: il Palazzo Reale e I due principali templi di Bangkok, Il Wat Pho e il Wat Trimitr.
Palazzo Reale

Situato nel cuore di Bangkok, il Grand Palace era un’antica residenza per il re Rama I e il re Rama V del regno di Rattanakosin. Oggi, il luogo è utilizzato per ospitare cerimonie reali e accogliere gli ospiti del re, gli ospiti dello stato e altri dignitari stranieri. È anche un luogo in cui i resti di re e membri di alto rango della famiglia reale erano situati prima della cremazione. Il Palazzo Reale è diviso in due zone principali, che sono il Tempio del Buddha di Smeraldo e la residenza reale. Quest’ultimo è diviso in tre aree principali: la Corte Esterna, la Corte Centrale e la Corte Interna. La Corte Esterna parte dalla Porta di WisetChai Si fino alla Porta di PhimanChai Si e include le pareti interne del Palazzo Reale. Ora è la sede di diversi uffici statali come il Bureau of the Royal Household, l’ufficio del principale segretario privato di Sua Maestà e l’ufficio del Royal Institute. Il Tribunale centrale inizia da PhimanChai Si Gate a SanamRatchakit Gate. L’area è dove si svolgono importanti cerimonie reali come l’incoronazione reale e la cerimonia reale del giorno dell’incoronazione.
Nella zona di Middle Court si trovano gli edifici PhraMahaMonthien, gli edifici ChakriMahaPrasat, gli edifici PhraMahaPrasat e il quartiere dei giardini di Siwalai. La Corte interna inizia dalla Porta di SanamRatchakit a ThaewTeng, le case a schiera che erano precedentemente mura del palazzo durante il regno del re Rama I. L’area meridionale della Corte interna era allora una zona riservata alle sole donne; nessun uomo eccetto che al re fu permesso di entrare nell’area, dove le regine, le consorti, le madri consorte e le figlie del re vivevano insieme con molte dame e servi. L’area non è più servita come residenza al giorno d’oggi.

Suggerimenti
• Si prega di vestirsi correttamente, coprendo le spalle e le gambe fino alle ginocchia
• Si prega di portare il Passaporto, spesso richiesto per controlli all’ ingresso

WAT PHO
Wat Rong Khun - White Temple - Chiang Rai,

Wat Pho non è solo uno dei templi buddisti più visitati di Bangkok, ma è anche la combinazione di storia, scienza medica e istituto scolastico. Ufficialmente battezzato Wat PrachetuphonVimonMangkararam, il Wat Pho fu fondato durante il XVI secolo e in seguito divenne il Royal Temple of King Rama I della dinastia Chakri. Situato all’interno della sala delle ordinazioni principale è il sacro Buddha disteso di 46 metri, i cui piedi sono splendidamente intarsiati con madreperla, scolpita con segni sacri. Wat Pho è, tra i thailandesi, anche conosciuta come “la prima università pubblica della nazione”, grazie a 1.360 iscrizioni in marmo sulle scienze mediche, storiche e liberali che si trovano in tutto il tempio dove le persone possono leggere e imparare in qualsiasi momento. Iscrizioni in marmo su scienze mediche, anatomia e ortopedia sono le origini dei principi di massaggio tradizionali del Wat Pho Thai, che ha reso il Wat Pho un sito famoso nel mondo. Il servizio tradizionale, al giorno d’oggi, è disponibile anche presso il vicino padiglione. nel 2008, Wat Pho è stata nominata Memoria del mondo dell’UNESCO (MOW) come patrimonio documentario per l’Asia e la regione del Pacifico.

Wat Rong Khun - White Temple - Chiang Rai,
WAT TRAI MITR

Questo tempio buddista vicino a Bangkok Chinatown è famoso per una sola cosa: il Buddha d’oro. La storia racconta che nel 1931 ci fu un restauro che si svolse a Wat PhrayaKrai nel distretto di Yannawa. La statua principale del Buddha, che era in cemento, è stata quindi trasferita a Wat Trai Mit, che stava subendo anche un importante rinnovamento ed espansione. Venti anni dopo, nel 1955, quando le strutture furono completate, la statua del Buddha venne spostata per essere incastonata in uno degli edifici. Ma la statua del Buddha era troppo pesante e cadde dalla gru di sollevamento e la sua superficie che si era incrinata rivelo’ l’oro puro nascosto all’interno. Dopo aver sfaldato la superficie del cemento, è stata svelata la statua del Buddha in oro puro alta tre metri. Era stato costituito con tre tonnellate di oro 18 carati durante l’antico regno di Sukhothai, circa 700-800 anni fa. Si ritiene che il Buddha d’oro originale fosse ricoperto da intonaco cementizio per nasconderlo dai nemici durante le dispute Sukhothai-Ayutthaya. Ora è la più grande immagine del Buddha in oro puro del mondo, custodita nello stupa di nuovo livello di nuova costruzione.

4º GIORNO

Bangkok – Bang Pa In – Ayutthaya – Bangkok | Guida e autista
  • Prima Colazione in Hotel.
  • Ore 07.00 circa Incontro con la Guida Tour della Thailandia nella lobby dell’ Hotel.
  • Ore 08:30 circa BANG PA IN: Un breve tragitto di 60 chilometri (40 miglia) a nord di Bangkok, lungo le rive del fiume Chaopraya, vi porterà a Bang Pa In, palazzo estivo dei re della Thailandia. Il palazzo risale al diciassettesimo secolo, pre-datazione dell’insediamento di Bangkok come capitale, anche se è caduto in disuso per un lungo periodo. Tutti gli edifici che vedrete risalgono al suo risveglio da parte di King Mongkut (Rama IV) nel diciannovesimo secolo. Oggi, il palazzo è usato solo di rado, e quindi per lo più per le occasioni statali piuttosto che come residenza estiva reale. Il palazzo è molto europeo nel design. Gli edifici sono disposti lungo un laghetto ornamentale artificiale. In quella che era precedentemente l’area pubblica del palazzo, il lago è una lunga piscina rettangolare, linee con piantagioni formali e la strana follia. Il più evidente degli ornamenti è una copia moderna di uno stile khmer.
  • Ore 10:00 circa AYUTTHAYA HISTORICAL PARK
    Fondata nall’ anno 1350 ca, Ayutthaya divenne la seconda capitale siamese dopo Sukhothai. Fiorì dal XIV al XVIII secolo, durante i quali divenne una delle aree urbane più grandi e cosmopolite del mondo e un centro di diplomazia e commercio globale.
    Ayutthaya era strategicamente situata su un’isola circondata da tre fiumi che collegavano la città al mare. Questo sito fu scelto perché si trovava al di sopra della marea del Golfo del Siam come esisteva in quel momento, impedendo così l’attacco della città da parte delle navi da guerra marittime di altre nazioni. La posizione ha anche contribuito a proteggere la città dalle inondazioni stagionali. La città fu attaccata e rasa al suolo dall’esercito birmano nel 1767 che incendia la città e costringe gli abitanti ad abbandonare la città. La città non fu mai ricostruita nella stessa posizione e oggi è conosciuta come un vasto sito archeologico. Adagiati sull’isola incorniciata da tre fiumi significativi: ChaoPhraya, Lopburi e Pasak, i templi storici, i palazzi e le architetture rimanenti dell’antico regno di Ayutthaya sono uno dei siti storici più preziosi della Thailandia. L’area di 715 acri è stata inserita nell’elenco dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO dal 1991 in quanto ritrae i giorni di uno dei più grandi regni della storia dell’IndoChina. I punti di forza includono i templi Wat Phra Si Sanphet, Wat MongkhonBophit, Wat PhraMahathat, tutti facilmente visitabili a piedi.
  • Ore 13:00 circa CROCIERA RAGGRUPPATA CON PRANZO
  • Ore 16:00. Arrivo e sbarco al molo del complesso commerciale River City.
  • Trasferimento in hotel con veicolo con aria condizionata. Gli orari di partenza, le indicazioni della durata dei viaggi e gli itinerari sono indicativi. Possono subire variazioni per cause indipendenti dalla nostra volonta’ e non prevedibili.
  • Ore 15:00. Il caffè sarà servito mentre vi godrete le incantevoli viste lungo le rive del fiume come la colorata Royal Barges House, l’Università Thammasart, l’ospedale Siriraj, il Royal Grand Palace e il grazioso Tempio dell’ Aurora, con la sua magnifica guglia a 79 M., accanto al Wat Kallayanamitr, uno dei templi più famosi.
  • Ore 13:15 Benvenuti a bordo del Grand Pearl Cruise Liner al Wat Chong-lom Pier (Nonthaburi): Sarà servito un sontuoso pranzo a buffet con una scelta di varietà di cucine orientali e occidentali, mentre potrete rilassarvi e godervi l’affascinante scenario sul fiume dei re.
  • L’incrociatore si dirigerà quindi verso Nontaburi, oltre KohKred, la comunità monn prima di raggiungere la città di Bangkok.

5º GIORNO

Bangkok – volo a Chiang Rai | Guida e autista
  • Colazione in hotel e check-out.
  • Trasferimento all’aeroporto di Bangkok in tempo utile per il volo.
  • Arrivo a Chiang Rai al mattino per continuare il Tour della Thailandia e proseguimento verso il celeberrimo “Triangolo d’Oro”, punto in cui le frontiere del Myanmar (l’antica Birmania), della Thailandia e del Laos si incontrano.
  • Viaggio a bordo di una moto lancia fino a raggiungere il confine con il Laos per osservare la vita quotidiana nei villaggi.
  • Pranzo in ristorante locale.
  • Nel pomeriggio visita al museo e alle minoranze etniche Yao e Akha che popolano il villaggio Mae Chan.
  • Trasferimento in Hotel e sistemazione nelle camere riservate.
  • Pernottamento in Hotel a Chiang Mai
Triangolo d’Oro

TRIANGOLO D’ ORO: La meraviglia del Triangolo d’oro è la visita in 3 paesi; Thailandia, Myanmar e Laos, in un unico luogo. Si trova a 9 chilometri a nord di Chiang Saen, lungo la strada lungo il fiume Mekong. SopRuak è il posto dove il fiume Mekong, il confine tra Thailandia e Laos, incontra il fiume Ruak, il confine tra Thailandia e Myanmar. In passato, il Triangolo d’oro era la principale fonte mondiale di traffico di droga grazie alla sua posizione privilegiata collegata a molti paesi. Tuttavia, attualmente è diventata una popolare attrazione turistica. I visitatori troveranno la terra che collega i tre paesi, circondata da una lunga e tranquilla via d’acqua. C’è un servizio di noleggio barche a SopRuak in modo che i turisti possano ammirare il panorama al Triangolo d’oro (Non incluso nella quotazione). Il viaggio dura solo 20 minuti. Ci sono diverse locazioni per fare foto con uno spettacolare sfondo. Un’altra attività interessante è il rispetto di Phra Chiang Saen Si Phaendin o Phra Buddha NawaLan Tue, che appare seduto all’aperto su una grande barca chiamata Rua KaewKusoltham. È una magnifica immagine del Buddha in bronzo ed è ancora più eccezionale quando è sotto la luce del sole. Ci sono diversi negozi di souvenir per fare shopping.

6º GIORNO

Chiang Rai – Chiang Mai |  Guida e autista
  • Prima Colazione in hotel.
  • Giunti a metà Tour della Thailandia, imbarco su una motolancia e discesa lungo il fiume Kok fino a RuamMitr.
  • Visite alle minoranze etniche Karen e Lahu seguita da una passeggiata a dorso di elefante.
  • Proseguimento via terra da Chiang Rai a Chiang Mai con visita al Tempio bianco.
  • Arrivo a Chiang Mai e pranzo in un ristorante locale.
  • A seguire visita ad uno dei templi più famosi di Chiang Mai, il Wat DoiSuthep, situato su una montagna dall’alto della quale si gode di una vista panoramica sulla zona collinare di Chiang Mai.
  • Trasferimento in Hotel e sistemazione nelle camere riservate.
  • Pernottamento in Hotel a Chiang Mai
WAT RONG KHUN

WAT RONG KHUN: è uno dei numerosi luoghi religiosi di Chiang Rai. Originato dalla grande devozione del famoso artista thailandese ChalermchaiKosipipat, il tempio è dedicato al Signore Buddha con l’intenzione di costruire un paradiso raggiungibile sulla terra che rappresenta la giustizia e l’incoraggiamento del buon karma. Per quanto riguarda la qualità eccezionale nell’arte e l’architettura estremamente elaborata, la sala consacrata per le assemblee di Wat Rong Khun è diversa da qualsiasi altro tempio in termini di avere entrambi gli apici del frontone scolpito e le creste a forma di dente. La sala stessa è per lo più costruita in bianco puro, illustrativa della purezza del Buddha. Il vetro scintillante a specchio chiaro serve come la saggezza del Risvegliato che brilla sulla terra e sull’universo. Insieme a questi elementi, ci sono murales sofisticati dello stesso Chalermchai che non dovrebbero essere persi.

VILLAGGIO KAREN RUAMMIT

VILLAGGIO KAREN RUAMMIT: sulle rive del NamMaeKok (fiume MaeKok) è promosso come una comunità Karen. Un vecchio villaggio, Ruammit è famoso per i suoi elefanti, con una lunga tradizione di addestramento e disboscamento di elefanti e rimane distintamente Karen. Conserva la sua cultura e le sue tradizioni ed è diventata una delle maggiori attrazioni turistiche sia sul NamMaeKok che nella provincia di Chiang Rai. Ruammit è raggiungibile in 1 ora di barca dalla capitale provinciale della provincia di Chiang Rai e le barche partono a intervalli regolari dal molo di Chiang Rai.

WAT PRATAT DOI SUTHEP

WAT PRATAT DOI SUTHEP: è il tempio più importante di Chiang Mai, in Tailandia. Costruito nei primi anni del 19 ° secolo buddhista, la bellezza del Wat PhraThatDoiSuthep è segnata da statue di serpenti a sette teste che fiancheggiano le scale verso il tempio dove si trova una pagoda dorata in stile Chiang Saen e tutta la sua squisita architettura Lanna. La vista di Chiang Mai da qui è semplicemente fenomenale.

7º GIORNO

Chiang Mai visita | Guida e autista
  • Prima Colazione in hotel. Una bellissima giornata di visite per conoscere meglio questi pachidermi, visitando uno dei Santuari per gli Elefanti di Chiang Mai e per visitare i Villaggi Artigianali di Chiang Mai. In Serata Cena Kanthoke.
  • 07:00 Pick up nel vostro hotel. Si guida per circa 1,5 ore a sud di Chiang Mai attraverso dolci colline, foreste e aree agricole locali.
  • 08:30 Arrivo al Elephant Jungle Sanctuary. Scoprite gli elefanti e cambiatevi con i vestiti tradizionali Karen.
  • 09:00 Incontro con gli elefanti. Nutriscili, interagisci e gioca con gli elefanti in un ambiente naturale mentre impari il loro comportamento e la loro storia. Scatta foto con gli elefanti.
  • 09:45 Fango Spa con gli elefanti
  • 10:30 Cammina con gli elefanti sul fiume e lavali.
  • 11:30 Pranzo con un pasto tradizionale e poi saluto agli elefanti.
  • 12:00 Si lascia l’Elephant Jungle Sanctuary e si guida per circa 1,5 ore fino a Chiang Mai.
  • 13:30 Si Arriva nell’area di Sankampheng, dove si visitano i villaggi artigianali
  • 16:00 Rientro in Hotel
  • 19:00 Pick Up dall’ Old Cultural Center, per una tipica Cena Kanthoke.

SANTUARIO DEGLI ELEFANTI: Un pacchetto di mezza giornata al Elephant Jungle Sanctuary offre ai visitatori un’esperienza piacevole con l’ opportunità di trascorrere del tempo di qualità con gli elefanti nella loro casa naturale, così come avere una panoramica della loro storia e del loro comportamento, e creare piacevoli ricordi per il loro tempo trascorso con questi meravigliosi animali. che vi accompagneranno per tutta la vita

BOR SANG: sembra essere un tipico villaggio rurale addormentato, il tipo che il bus turistico accelera dandoti solo un’occhiata fugace delle sue case di legno a due piani. Ma nascosti nelle viuzze, i paesani hanno perfezionato un mestiere che crea gli ombrelli più famosi del paese. Per più di 100 anni, il villaggio è stato associato alla produzione di ombrelli fatti con carta Saa derivata dalla corteccia di alberi di gelso. Secondo la storia locale, un monaco si recò nella vicina Birmania, dove incontrò gli ombrelli di carta Saa che offrivano protezione contro il sole e la pioggia. Tornò con la tecnica di produzione e presentò l’ombrello agli anziani del villaggio di BorSang, che aggiunsero le proprie capacità artistiche per creare un ombrello colorato, ma molto pratico. All’inizio era solo un hobby redditizio che integrava i guadagni dei paesani con il raccolto annuale di riso. Tuttavia, con la produzione di tempo degli ombrelli di carta Saa prosperò, spingendo gli abitanti dei villaggi a stabilire una cooperativa artigianale nel 1941.

SAN KAMPAHENG: posto dove andare per la seta tailandese, considerata la migliore al mondo perché la sua tessitura più grossa può sopportare tinture più pesanti. A completare la selezione dei prodotti ci sono gli oggetti in lacca, le ceramiche (incluso il raffinato Thai Celadon) e gli ombrelli distinti e dai colori vivaci che sono una specialità del nord. Negozi e mini-stabilimenti fiancheggiano entrambi i lati della strada Chiang Mai-San Kamphaeng, dove artisti locali praticano la loro arte con abilità nate da una tradizione secolare.
NOTA BENE: Gli orari di partenza, le indicazioni della durata dei viaggi e gli itinerari sono indicativi. Possono subire variazioni per cause indipendenti dalla nostra volonta’ e non prevedibili

8º GIORNO

Chiang Mai – Bangkok – Cagliari | autista
  • Prima colazione in hotel, il Tour della Thailandia volge al termine.
  • Camera a disposizione fino alle 12:00.
  • 2 ore prima del volo, incontro con il nostro autista e trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai.

9º GIORNO

Cagliari
  • Arrivo a Cagliari.
  • Fine Tour della Thailandia.

LE QUOTE Tour della Thailandia COMPRENDONO:

  • Voli di linea da Cagliari a Bangkok a/r
  • Voli domestici Bangkok – Chiang Rai / Chiang Mai / Bangkok
  • Alloggio con prima colazione, come indicato nel programma in camera matrimoniale / camera doppia).
  • Guida parlante in Italiano durante tutto il tour (tranne il tempo libero o in cui si afferma “senza guida”)
  • Mezzo di trasporto privato, aria condizionata e autista per tutti i trasferimenti terresti (tranne il tempo libero o dove si indica “SENZA AUTISTA”).
  • I pasti menzionati nel programma
  • Ingressi a siti turistici.
  • Escursioni in barca, come indicato nel programma.
  • Assicurazione medico-bagaglio

LE QUOTE Tour della Thailandia NON COMPRENDONO:

  • quota di iscrizione Euro 35
  • tasse aeroportuali Euro 135
  • supplemento Euro 120 sotto i 4 partecipanti
  • Estensione mare 7 notti a Koh Samui con volo incluso da € 630
  • Costi dell’autorizzazione di visto e visto timbrato in aeroporto
  • I pasti che non sono menzionati nel programma.
  • Bevande, telefono, lavanderia e tutto ciò che non sono chiaramente indicati alla voce “La quota comprende”.
  • Mance e spese personali

ULTERIORI INFORMAZIONI SUI COSTI Tour della Thailandia

  • Supplemento singola                            € su richiesta
  • Riduzione adulto 3°letto                        € su richiesta
  • Riduzione chd 2-11 3°letto                    € su richiesta

N.B.: La quotazione è calcolata con tariffe aeree disponibili per un numero limitato di posti. All’esaurimento degli stessi potrebbe essere richiesto un adeguamento del prezzo volo.

LISTA HOTELS PREVISTI TOUR DELLA THAILANDIA:

– Situato in zona Pratunam – Connessione wifi gratuita – Uso gratis di palestra

– Situato in centro di Chiang Rai – Piscina all’aperto – Colazione a buffet – Connessione wifi gratuita – Bottiglia                      d’acqua gratuita

– Piscina all’aperto – Colazione a buffet – Connessione wifi gratuita – Bottiglia d’acqua gratuita

RICHIEDI DISPONIBILITA'

Abbiamo posti limitati, richiedi disponibilità usando il modulo di contatto indicando il numero di adulti, il numero di bambini e la loro età e la data di partenza scelta.

+39 070 649 7946

info@lastminutour.com

Via Puccini 74 09128 Cagliari, Italy

Lunedì - Venerdì: 09 - 19 / Sabato 09 - 12:30